CORSO 2020 ANNULLATO

“Diventiamo Arte”

CORSO di  SPECIALIZZAZIONE in

COUNSELING  A MEDIAZIONE CORPOREA

INDIRIZZO ESPRESSIVO ARTISTICO  

Per CHI  desidera integrare le abilità di Counseling Espressivo Corporeo Creativo Artistico nella Vita personale e professionale

Gennaio – Dicembre  2020

180 ore teoriche ed esperienziali

Il corso è riconosciuto come 4° anno di specializzazione da AssoCounseling

 

 

ORIGINE DELLA SCUOLA E OBIETTIVI DEL CORSO

Questo Corso nasce dai GESTALT INSTITUTE dell’Associazione Punto Gestalt PEGASUS di Venezia Mestre e Sacile (Pordenone), in collaborazione con Ornella Serafini, ideatrice del metodo BIO SuONO®, e con Paolo Bressan, libero ricercatore nell’ambito dell’integrazione tra corpo e spirito. Entrambi responsabili didattici a Trieste e a Treviso del Corso Annuale di Abilità di Counseling.

Il Corso è per tutti coloro che hanno intrapreso gli studi verso la relazione di aiuto sia di counseling, che psicologica e per operatori delle tecniche corporee, educatori, formatori, insegnanti, che hanno in sé il talento artistico da integrare. Il Corso fornisce anche a coloro che hanno già conseguito un diploma triennale di Scuola Superiore di Counseling con un minimo di 675 ore, la certificazione AssoCounseling come 4° anno di specializzazione.

Noi, Ornella e Paolo, Counselor e Operatori rispettivamente di BIO SuONO® e  BIODANZA, crediamo che l’Essere Umano, prendendo contatto con il proprio Corpo, con la propria Voce, nel Qui ed Ora, attraverso  la libertà che l’espressione artistica permette, possa accedere all’esperienza integra, e olistica di Sé, in armonia con gli altri e con l’ambiente.

Questo Corso Corporeo Espressivo Artistico, a Zelarino – Mestre, diventa un punto di contatto con i Formatori tra i più qualificati del panorama nazionale e non solo.

Attraverso il Counseling a mediazione Corporea con indirizzo Espressivo Artistico offriamo uno strumento  POLIEDRICO e COMPLETO per lo sviluppo della CREATIVITA’, elemento essenziale per sviluppare RESILIENZA e GIOIA in PIENO CONTATTO CON LA VITA. 

Il Corso accompagna ad acquisire strumenti pratici, coinvolgenti e divertenti che rendono il nostro vivere ed operare con gli altri più integrato ed efficace, tipico aspetto dell’espressione artistica. I partecipanti potranno vivere momenti profondi di auto ascolto e contatto con Sé, nell’integrazione sempre più completa della Mente e dell’Anima con il  Corpo. Al Saper Ascoltare, e al Saper Comunicare, si aggiunge il Saper Esprimere e il Saper Divenire Arte nella Vita.

 

ORIENTAMENTI TEORICI 

L’orientamento teorico di partenza fa riferimento ad un approccio umanistico esistenziale, secondo il modello pluralistico integrato, con l’obiettivo di incentivare il benessere della persona, aumentandone l’efficacia del comportamento funzionale, e di sviluppare le capacità espressive e di ascolto, attivando e riconoscendo il potenziale umano, e di conseguenza l’Innato Adattamento Creativo.

Il percorso formativo proposto  si basa sui seguenti assunti teorici 

  • Approccio Gestaltico Integrato
  • F.Perls: Gestalt e Consapevolezza
  • C.Rogers: l’approccio centrato sulla Persona
  • M. Erickson: Modello ipnoterapeutico
  • R. Bandler e J. Grinder: Programmazione Neuro Linguistica
  • L. Marchino, A.Lowen: approccio somatorelazionale Bioenergetico e Risonanza Empatica
  • N.F.Montecucco: la visione olistica, la consapevolezza globale e la meditazione
  • R. Toro: Sistema Biodanza
  • R. Assaggioli: Psicosintesi
  • M. Danon: Ecopsicologia
  • R. Musacchi: Fototerapia Psicocorporea
  • C. Naranjo: Teoria degli Enneatipi
  • Tradizione Peruviana Andina
  • La filosofia Buddista Mahaiana
  • R.Steiner, O.M.Aivanhov, F.G. Varetto : Scienza dello Spirito
  • Frequenze, onde cerebrali, cervello, emisferi e meditazione.
  • L’approccio psicosomatico.
  • I Metodi Attivi ideati da Jacob Levy Moreno (1889 Bucarest – 1974 New York)
  • Il Playback Theatre ideato negli anni settanta da Jonathan Fox

PERCHE’ SCEGLIERE il CORSO DI COUNSELING CORPOREO ESPRESSIVO ARTISTICO

    • Perché è un corso unico nel suo genere orientato all’espressività e al talento artistico
    • “Il corpo è sincero e non mente mai”, un corso a mediazione corporea è un’occasione di incontro vero con sé e con l’altro
    • Perché è  pratico, dinamico, creativo con l’intento di sviluppare  resilienza e armonia
    • Per la ricchezza di approcci e di linguaggi proposti

 

  • Perché ogni singolo seminario ha un tema e un formatore diverso

 

  • Per l’abbondanza di strumenti pratici e competenze offerti

———————-  —————— ———

DESTINATARI

Il Corso è indirizzato a Professionisti del settore e a tutte quelle persone che desiderano approfondire e sperimentare quanto proposto, e:

  • a tutti i Counselor 
  • agli Operatori e Professionisti del campo educativo e della relazione di aiuto (Terapeuti, Psicologi,    Educatori, Assistenti Sociali, Operatori delle tecniche corporee, olistici, ecc.) interessati ad un approfondimento esperienziale e teorico della propria formazione;
  • a tutte le Persone che desiderano integrare il talento artistico nella propria Vita

COM’È STRUTTURATO IL PERCORSO?

Il programma prevede 9 seminari teorici e pratici di 16 ore ciascuno più un residenziale di 36 ore, con docenti altamente specializzati nel settore, a partire da GENNAIO  fino a DICEMBRE 2020 compreso con una pausa a luglio ed agosto.

 

In totale ogni partecipante avrà a disposizione un patrimonio di 180 ore di formazione  

così suddivisi:

 

  • 9 seminari di 16 ore ciascuno di sabato e domenica dalle 9 alle 18 a cadenza mensile  presso il Centro Cardinal Urbani a Zelarino, Mestre
  • un residenziale di 5 giorni per un totale di 36 ore presso il Centro Zefiro Love Life a Cison di Valmarino – Passo San Boldo, Treviso
  • un confronto mensile di supervisione didattica e intervisione, che si svolgerà per due ore nell’ultima parte del weekend, la domenica

 

DATE E PROGRAMMA COMPLETO DEI SEMINARI

TEMI DEI SEMINARI:

25 – 26 GENNAIO 2020

DIVENTIAMO ARTE

L’esperienza dell’integrazione di sé attraverso il movimento e la voce.

A cura di ORNELLA SERAFINI, PAOLO BRESSAN. Introduzione al Corso e al Counseling Corporeo Espressivo Artistico. Apertura dei lavori. Formazione del Gruppo. Biodanza e Bio Suono: la Danza, la Voce, il Canto e il campo vibrazionale come integrazione di corpo, emozioni, pensieri al proprio Sè superiore. 

 

22 – 23 FEBBRAIO 2020

IL CORPO FLUIDO: la danza del nostro potenziale creativo

Il nostro corpo è il ponte, la via d’accesso alla nostra verità interiore, alla nostra vera natura, alla nostra anima. È la fonte di tutte le informazioni vitali che aprono la via ad una maggiore consapevolezza di sé, al senso della nostra presenza nel mondo, al nostro rapporto con la vita. È il canale attraverso cui si manifesta la nostra creatività. Tuttavia il passato, la nostra storia continua a condizionare e determinare il nostro presente, iscrivendosi nel corpo attraverso la nostra armatura e i suoi blocchi.  Possiamo liberarci dalla gabbia del nostro passato solo quando viviamo pienamente, quando possiamo iniziare a riconoscere e lasciare andare le emozioni e le esperienze dolorose rimaste prigioniere nel corpo. In un corpo fluido, libero da tensioni, la nostra voce interiore può tornare a cantare il canto della nostra verità interna e il suono della nostra anima dirigere la nostra esistenza, manifestandosi attraverso il nostro potenziale creativo.

Incontro a  cura di ROCCO MUKUNDA FALCONERI

Psicologo, Psicoterapeuta orientamento Analitico Bioenergetico in Italia e all’estero, diploma di formazione base di Counselor e Coach, diploma di primo livello Terapia Craniosacrale Biodinamica. E’ stato danzatore.

14 – 15 MARZO 2020

IL CORPO: PRODIGIOSO MESSAGGERO ATTRAVERSO I 3 AMORI DI NARANJO.

A cura di GILDA GRECO  psicoterapeuta AssoCounseling (ARKE’ Milano) – il CORPO COME RISORSA nella GESTALT. I 3 centri Terra Cuore Cosmo e i 3 Amori di Claudio Naranjo. Essere corpo. Spontaneamente incontrare noi e l’altro

 

4 – 5 APRILE 2020

LA VITA DIPENDE DA COME LA RACCONTI, con le fiabe, alla scoperta di sé. Un viaggio nel mondo delle Fiabe come potentissimi mezzi di crescita ed evoluzione personale. Ci sarà spazio sia per l’ascolto di alcune fiabe della tradizione che per la scrittura di una propria fiaba personale. Grazie alle chiavi di lettura che verranno fornite, le Fiabe diventeranno un valido compagno di viaggio nel proprio percorso personale e nella professione di counselor.

 

A cura di CLAUDIO TOMAELLO, counselor in Psicosintesi, narratore teatrale, libero ricercatore.

 

9 – 10 MAGGIO 2020

IL TAO DEL CLOWN : la poesia del teatro incontra lo sviluppo personale, e la scoperta del proprio Clown apre la porta alla saggia consapevolezza del Folle.

A cura di GIOVANNI FUSETTI 

Naturalista, Teatrante, Pedagogo, Gestaltista e Permaculture Designer, lavora a livello internazionale come insegnante, regista e formatore, esplorando il teatro come strumento di formazione artistica e pedagogica, di sviluppo personale e di consapevolezza politica ed ecologica.

 

venerdì 29 6h – sabato 30 8h – domenica 31 MAGGIO 8h e lunedì 1 8h – martedì 2 GIUGNO 6h

LO SPAZIO DELL’ANIMA ATTRAVERSO LA NATURA E I 5 ELEMENTI: TERRA, ACQUA, ARIA, FUOCO, VUOTO. La natura come lo SPAZIO di espressione e di sfida per la nostra evoluzione

RESIDENZIALE DI 5 GIORNI IMMERSI NELLA NATURA INCANTEVOLE DEL PASSO SAN BOLDO

A cura di MASSIMO GALIAZZO Counselor, Filosofo, Educatore, PAOLO BRESSAN e ORNELLA SERAFINI.

ARTE, NATURA e GENIUS LOCI.

 

LUGLIO AGOSTO PAUSA.

 

5 – 6 SETTEMBRE 2020

L’ ESPRESSIONE di Sé tra GESTALT e TEATRO. 

A cura di ALBERTO DEA. Medico, Supervisor e Trainer Counselor, Ipnoterapeuta, Professionista PNL. 

Con Ornella Serafini.

 

10 – 11 OTTOBRE 2020

I FILI INVISIBILI: IO SIAMO – SCRIVERE CON L’ANIMA, VEDERE CON IL CUORE

Un incontro di Scrittura dell’Anima e Comunicazione Profonda con e a cura di SUSANNA GARAVAGLIA.

Giornalista, naturopata, counselor, operatrice teatrale, docente, da sempre attenta ad una visione olistica dell’uomo e della vita.

 

14 – 15 NOVEMBRE 2020

RISPECCHIARSI ATTRAVERSO IL PLAY BACK THEATRE

Sperimentare questa forma di teatro interattivo nella sua struttura artistico-metodologica fondendo assieme storytelling, teatro sociale e improvvisazione

A cura di ISABELLA PEGHIN 

Pedagoga, danzatrice, e docente della Scuola Italiana di Playback Theatre, trainer certificato del Playback Theatre di New York. E’ formatrice di danza Playback Theatre e movimento scenico presso l’Accademia Lorenzo Da Ponte, L’Accademia nazionale di teatro e cinema di Bucarest, e molte altre.

 

12 – 13 DICEMBRE 2020

DIVENTANDO ARTE …. SIAMO

A cura di ORNELLA SERAFINI, PAOLO BRESSAN.

Biosuono e Biodanza in Essere. Consapevolizzazione del percorso fatto: Siamo … in Divenire Arte. Ognuno racconta di sé scegliendo un linguaggio artistico che lo rappresenta.  Esposizione delle Tesi + Performance di Gruppo. Chiusura dei lavori.

 

SEDE, ORARI ED ORGANIZZAZIONE DEI SEMINARI

Iniziano alle 9 e terminano alle 18. Ci sono due coffee break di 15 minuti alle 11 e alle 16, e la pausa pranzo dalle 13 alle 14. La sede del corso è a Zelarino (Mestre) in una struttura molto bella ed accogliente che offre anche la possibilità a prezzi veramente vantaggiosi di dormire direttamente in sede nelle camere della residenza (Servizio di catering: c’è la possibilità di prenotare per tempo, in sede, il pranzo che è facoltativo e costa circa di 10 euro, e consiste in un primo, o un secondo o un’insalatona, (o secondo altri accordi)  oppure portarsi qualcosa da casa, la struttura è dotata anche di un parco molto grande tranquillo ed accogliente)

Il seminario residenziale si svolgerà in ambiente naturale e  in una struttura in autogestione. La maggior parte del lavoro si svolgerà tra i boschi, i torrenti, e le cime delle prealpi trevigiane. Il Passo San Boldo è un luogo storico e naturale di grande suggestione. 

 

COSTI, INFORMAZIONI SULL’ISCRIZIONE, SULL’OTTENIMENTO DEL DIPLOMA DI ABILITÀ e ACCREDITI

Il percorso è a numero chiuso con un massimo di 20 partecipanti per garantirne la qualità; verrà avviato con un numero minimo di 12 iscritti. 

 

  • Il costo di ogni singolo weekend di 16 ore di formazione è di 240€. Alla prima partecipazione è richiesta l’iscrizione all’Associazione Punto Gestalt Pegasus con il versamento di 40€, valida un anno.  Il costo del residenziale per chi non segue l’intero percorso è di 480 + vitto e alloggio.
  • Per chi si iscrive all’intero percorso compreso il residenziale di 5 giorni e paga in un’unica soluzione potrà godere di uno sconto del 10% sull’intera cifra. Per chi desidera pagare in due soluzioni, una rata entro gennaio e una seconda rata a maggio, potrà godere di uno sconto del 5% sull’intera cifra. Coloro che desiderano iscriversi al singolo weekend dovranno richiederne l’iscrizione almeno 20 giorni prima, l’accoglienza dell’iscrizione sarà subordinata alla disponibilità dei posti riservati agli iscritti all’intero percorso.

 

E’ previsto uno sconto del 10% anche per chi ha frequentato i Master triennali Punto Gestalt Pegasus e i corsi annuali di Abilità di Counseling.  

Su tutti i pagamenti effettuati non c’è alcuna possibilità di rimborso.

Per ottenere IL Diploma di Specializzazione in Counseling a mediazione corporea con indirizzo espressivo artistico è necessario aver frequentato il corso COMPLETO DI TUTTI GLI INCONTRI, e, all’ultimo weekend, aver esposto una tesina e proposto un lavoro, da concordare con i responsabili didattici.

 

CORSO DI AGGIORNAMENTO E SPECIALIZZAZIONE RICONOSCIUTO ASSOCOUNSELING = 

 

I FORMATORI

Paolo Bressan (responsabile didattico): è un Libero Ricercatore formato in Educazione Fisica, Biodanza Sistema Rolando Toro, Counseling Pluralistico Integrato ( ASPIC ). Ha frequentato l’Accademia dei Talenti Spirituali di Coscienze in Rete. Si occupa di progetti nel mondo della scuola e della disabilità, conduce percorsi di Evoluzione per Adulti, Giovani, Bambini, Genitori, Uomini, Associazioni di Volontariato, Cooperative Sociali, Enti pubblici e privati. E’ il fondatore della Rete di Professionisti per la Salute, Casa del Cuore che raccoglie formatori ed esperti in progetti educativi e di salutogenesi. E’ responsabile del Corso Annuale di Abilità di Counseling di Punto Gestalt Pegasus a Treviso, formatore presso la scuola Punto Gestalt di Sacile e responsabile di Punto Disabilità. E’ cocreatore e conduttore del progetto Uomini in Evoluzione per lo sviluppo di una nuova coscienza maschile. E’ cocreatore e conduttore del progetto SOLE ( Settimane Olistiche Libera Espressione ), percorsi evolutivi per bambini e ragazzi a contatto con la Natura. E’ cocreatore e conduttore del progetto Experientia Agenzia di Viaggi per Adolescenti dove i luoghi naturali ed urbani diventano l’amplificatore delle emozioni dei ragazzi per poterle accogliere e far evolvere.  E’ cocreatore e conduttore del progetto di integrazione della Biodanza con il linguaggio delle Fiabe, dei contenuti esoterici dei Vangeli e delle sacre scritture, dello Spirito delle feste e dei periodi dell’anno. E’ creatore e conduttore dei Gruppi di Evoluzione per adulti, dove l’esperienza della Biodanza viene sostenuta dai contenuti della Scienza dello Spirito e integrata alla vita quotidiana attraverso il Counseling.

Ornella Serafini (Responsabile Didattica): Professional Gestalt Counselor, Cantante e Attrice professionista, Vocalcoach, ideatrice del metodo BIO SuONO®, che consiste in 4 pratiche: quella della responsabilità del linguaggio tramite l’Intenzione, quella dell’allenamento alla presenza nel qui ed ora grazie alla consapevolezza vibrazionale, del respiro e del radicamento, quella delle vocalizzazioni, del canto e del canto spontaneo, e la quarta pratica della recitazione dei mantra. Autrice e Conduttrice per Radio Rai Fvg. Specializzata in counseling somatorelazionale ad indirizzo bioenergetico (IPSO Milano a Udine). Annualità di aggiornamento presso l’Aspic di Modena “Nel cuore della psiche”. Musicoterapista Nadayoga. Docente nei Master triennali di Counseling e Coaching integrato a Sacile e responsabile didattica del Corso Annuale di Abilità di Counseling a Trieste dell’Associazione Punto Gestalt Pegasus.

Rocco Falconeri

Psicologo, Psicoterapeuta orientamento Analitico Bioenergetico, diploma di formazione base di Counselor e Coach, diploma di primo livello Terapia Craniosacrale Biodinamica.

Seminari, gruppi di terapia e crescita personale con George Downing, Ben Shapiro, Bert Hellinger, Niro Bhagwati Markoff, Sagarprya Delong, Steve de Shazer e I.Kim Berg (Brief family therapy center), Niele Donald Walsch, Mario Totti. Certificato I livello Reiki con Marta Getty, Tecniche di rilassamento, visualizzazione, respiro e rebirthing presso CCG s.r.l.

Certificato Body Sense Therapist, Hedalen, Norway.

 

Gilda Greco

Psicologa, Psicoterapeuta individuale e di gruppo ad indirizzo fenomenologico esistenziale della psicologia umanistica. Counselor Trainer-Supervisor riconosciuta da AssoCounseling. Socia Fondatrice e membro del Direttivo dell’Associazione ArKa di Milano, presso cui svolge attività di docenza, formazione e supervisione nell’ambito del Master Triennale di Counseling. Collabora con società nell’ambito della formazione e del counseling aziendale. Coopera, in qualità di formatrice-didatta, presso alcune scuole di Psicoterapia e Counseling in Italia e in Svizzera. Dal 1997 al 2012 membro del Direttivo dell’Associazione ASPIC Counseling e Cultura di Milano presso la quale, oltre ad assolvere un ruolo organizzativo e gestionale, ha svolto attività di docenza, formazione e supervisione nell’ambito del Master in Counseling Integrato. Dal febbraio 2008 al settembre 2012 ha ricoperto il ruolo di Presidente della suddetta Associazione.

Nel suo iter formativo ha integrato vari percorsi tra cui: Training in Psicoterapia Sensomotoria, corso di Formazione in Regolazione Emotiva, Attaccamento e Trauma I e II Livello. Formazione in EMDR I° e II° Livello. 4 livelli di formazione sulla Psicologia degli Enneatipi (corso coordinato e diretto dal Dott. Claudio Naranjo); formazione in Costellazioni Familiari e Sistemiche (conseguito presso il Centro Studi Piazza di Milano); 3 livelli di Formazione in Aurasoma; Formazione in Rebirthing Professionale (conseguito presso l’Istituto Internazionale di Rebirthing Integrativo di Milano).

 

CLAUDIO TOMAELLO counselor in Psicosintesi, narratore teatrale, libero ricercatore.  Da qualche anno ha scoperto di essere un cartografo. Esplora territori. Ama camminare, ma ha una predilezione per i paesaggi interiori, quelli che abitano dentro ognuno di noi. Così ha iniziato, con umiltà, tremore e meraviglia, a cartografare l’anima e il Mistero che va al di là di essa. Lo fa attraverso gli strumenti delle fiabe, dell’ebraico biblico, della Psicosintesi e della Scienza dello Spirito.

 

GIOVANNI FUSETTI

Dopo un formazione scientifica in agricoltura ed ecologia presso l’Università di Padova, inizia un percorso di formazione e ricerca artistica e pedagogica che dura da venticinque anni. E’ stato allievo, assistente pedagogico ed insegnante alla Ecole International de Theatre Jacques Lecoq di Parigi, prima di fondare e dirigere la Scuola Internazionale di Creazione Teatrale HELIKOS, dove ha insegnato Improvvisazione, Analisi e Tecnica del Movimento, Creazione e Scrittura Teatrale.

Lavora a livello internazionale come pedagogo, regista e formatore e le sue collaborazioni pedagogiche includono LISPA-London International School of Performing Arts, Dell’arte School of Physical Theatre (Blue Lake, USA), Centre Generation Tao di Parigi, la Scuola di Teatro a l’Avogaria di Venezia, The University of London, Rosengarten Theatre House (Norvegia), Naropa University di Boulder, Colorado (USA), Cabuya Teatro (Argentina).

La sua ricerca e formazione pedagogica comprende formazioni in Teatro dell’Oppresso di Augusto Boal, tecniche teatrali nell’educazione, Gestalt-Terapia alla Ecole Parisienne de Gestalt, Analisi Reichiena, Wutao, Process Work al Process Work Institute di Portland (USA), Permacultura con Jeff Lawton in Australia.

Nella sua ricerca pedagogica sta approfondendo il contributo delle discipline energetiche e terapeutiche nella formazione dell’attore/poeta/creatore e sta esplorando le vie per ricollegare il teatro alla sua origine: l’estasi.

Cerca di vivere pienamente la sua vita su questo magnifico e fragile pianeta.

Massimo Galiazzo

Filosofo laureato (2004) alla Ca’ Foscari di Venezia e laureato in scienze dell’ Educazione (2015) alla Bicocca di Milano. Counselor ad approccio umanistico integrato con particolare interesse per la psicoterapia della Gestalt (2006) , presso l’Aspic di Mestre (Ve). Dal 2015 outdoor trainer metodo OMT.

Per me l’ambiente non è solo il luogo-palcoscenico dell’espressione autentica e sana di un essere umano ma un interlocutore che cerca espressione nell’animale uomo e si esprime attraverso di lui/lei. Ho cercato questo in ambito filosofico in particolare tramite le pratiche filosofiche (www.scuolaphilo.it ). In ambito educativo tra pedagogie del corpo, dell’adolescenza e la montagna terapia, fondando associazione Equilibero (www.equilibero.org ), contribuendo alle rete di MT del Veneto- Friuli Venezia Giulia (www.sollevamenti.org ) e alle collaborazioni con università Alma Mater di Bologna per gli studi sull’outdoor education (https://centri.unibo.it/cefeo/it ). In ambito del counseling sia attraverso vari workshop di gestalt counseling, sia tramite varie docenze nel Gestalt Institute di Mestre (www.puntogestalt.it) ho sperimentato esperienziali in ambiente naturale proseguendo le mie ricerche in direzione dell’ecopsicologia (www.ecopsicologia.it) e della fototerapia psicocorporea (www.fototerapiapsicocorporea.com). In ambito di formazione e consulenza alle organizzazioni ho sviluppato l’outdoor management training con collaborazioni lavorative con varie realtà formative aziendali. Outdoor trainer iscritto al SIOT (www.formazioneoutdoor.it )  ,formato dall’Istituto Europeo di Neurosistemica (https://www.ienonline.org/ien/) con il quale sto continuando gli studi sulle organizzazioni.

Ho scritto due libri proprio per approfondire il gioco per adulti in natura:

2017 “Giochi per adulti in Natura I – Teoria” Prefazione : Ivano Gamelli. Edizione Aracne Roma

2018 “Giochi per adulti in Natura II – Equilibero e le pratiche educative” Prefazione: Roberta Sabbion. Edizione Persiani Bologna.

 

Alberto Dea

 

Medico, Supervisor e Trainer Counselor, Ipnoterapeuta, Professionista PNL. Formatore su temi di relazione/comunicazione in ambiti scolastici, sanitari, operatori del turismo, mediatori camera arbitrale. Direttore e Responsabile legale di Gestalt Institute Mestre (VE) corso triennale in Gestalt Counseling integrato e Gestalt Institute FVG corso triennale in Gestalt Counseling & Coaching Integrato. Autore di testi sul Counseling. Direttore della rivista scientifica “Passaggio in Volo” Ass. Punto Gestalt PEGASUS.  

 

Susanna Garavaglia, naturopata, counselor, operatrice teatrale, docente, da sempre attenta ad una visione olistica dell’uomo e della vita, ha lasciato Milano e, da “battitore libero”, studia e diffonde la trasformazione del futuro. Chi vuole fare un pezzetto di strada con lei può contattarla nel suo B&B “JOIE DE VIVRE” ai margini del bosco a Calice Ligure. Con Dede Riva ha dato vita al Manifesto Progetto Creatività, Via Femminile alla Trasformazione, firmato da esponenti della cultura di tutto il mondo.

PUBBLICAZIONI La Scrittura dell’Anima – Susanna Garavaglia, Ed. Tecniche Nuove (2005). Diario di Psicosomatica – Le Nuove Mappe dell’Anima – Susanna Garavaglia, Ed. Tecniche Nuove (2007). Stavolta sarò femmina – Susanna Garavaglia, Ed. Stazione Celeste, (2008), L’Anima del Successo – Susanna Garavaglia, Ed. Tecniche Nuove (2008), 365 Pensieri per l’Anima – Susanna Garavaglia, Ed. Tecniche Nuove (2009) Prefazione a “Nuove Meditazioni Quotidiane” di Dede Riva, Ed. Mediterranee. Prefazione a “Il quarto Lato del Triangolo” di Eleonora De Regibus. Senza radici dove voli? , Ilmiolibro.it “Sciamane. Storie, canti e risvegli di anziane sedute in cerchio”, con Devana, Anguana Edizioni Amicizia (nuova energia di evoluzione)”, con Giovanna Tolio e altri autori, Leone Editore. Un suo profilo e una scelta antologica delle sue opere è stata pubblicata nel libro Protagonisti italiani della Nuova Era – Roberta Piliego, Ed. Melchisedek (2007). Ha collaborato con settimanali nazionali (Gioia, Alba, D-Repubblica) e con settimanali di settore (Alfadimensione, Psicodinamica, Duepiù) , attualmente collabora con La Rivista Intelligente e con Dol’s Magazine (Donne On Line). Si diverte a indagare in ogni “dentro”… Da anni é docente della Accademia Opera con suoi corsi on line di Scrittura dell’Anima, Psicosomatica, Comunicazione Vibrazionale, Alleanza Terapeutica, Essenze Floreali Australiane. www.susannagaravaglia.com

 

Isabella Peghin, pedagoga, danzattrice e docente della Scuola Italiana di PlaybackTheatre, trainer certificato dal Center of PlaybackTheatre di New York. (https://scuolaplaybacktheatre.it/ www.play-backcentre.org – accredited-trainers) Si forma presso SIPT (Scuola Italiana di Playback Theatre), presso il Center of Playback Theatre di NY e presso il Centro Internazionale di Movimento e Danza (CIMD) di Franca Ferrari. Approfondisce la propria competenza di conduttore di gruppo diplomandosi presso il Centro Studi Psicodramma di Paola De Leonardis (MI). Ha studiato e collaborato con Cristina Pezzoli, Giorgina Cantalini, M. Smaievich, Gianni Coluzzi, Franca Ferrari, Ambra Cadelli, Dasa Grcic, Michele Modesto Casarin, Jonathan Fox, Veronica Needa, Aviva Apel Rosental. Attualmente lavora come formatrice di danza playback theatre e movimento scenico presso Accademia Lorenzo Da Ponte, UNATC Accademia Nazionale di teatro e cinema di Bucarest, Metodi Attivi, Playback Theatre FVG, compagnia LaFaBù, associazione BRAT; ha collaborato come formatrice e docente di Dance Playback Theatre presso Impronte Playback theatre, Pellegrini PT e  Nodi Playback Theatre Factory, presso Università Roma Tre, Università Cattolica di Milano e Università Bicocca, Comune di Milano –zona 6. Collabora con istituzioni scolastiche come responsabile e coordinatore di laboratori di DanzaTeatro e di Educazione Affettiva.

Tra le sue pubblicazioni: Pratiche teatrali e metodi attivi per l’inclusione, il riconoscimento e la decodifica delle emozioni, in Educational practices for participation and inclusion by Mariangela Giusti, published by Universitas Studiorum S.r.l. E’ autrice del capitolo 4 From the Action Frame to the Social Frame dal libro Playback Theatre for Education: Developing Reflection and Social Connections, edito da Elizaveta Zagryazhskaya (Moscow Vash Poligraphicheskiy Partner). E’ co-autrice del capitolo Il Playback Theatre e il Teatro della Spontaneità dal libro La forma della cura di Luigi Dotti, pubblicata da Franco Angeli. Ha collaborato alla realizzazione degli inserti di Educazio- ne Affettiva, legati al movimento e al teatro, nel testo Righe e Quadretti edito da De Agostini Scuola 2018. Nella sua ricerca personale e artistica coniuga i metodi attivi di conduzione di gruppo, la danza e il teatro come strumenti al servizio dell’espressione piena e armoniosa dell’essere umano.

 

L’organizzazione è curata da GESTALT INSTITUTE, Scuola di Formazione in Counseling Gestaltico e Coaching Integrato dell’Associazione Punto Gestalt PEGASUS, da Paolo Bressan e da Ornella Serafini 

www.gestaltinstitute.it    www.puntogestalt.it  

www.biosuono.com www.ornellaserafini.com 

www.paolobressan.it ; www.casadelcuore.org 

Per informazioni ed iscrizioni

Paolo Bressan 3336039322  Info@casadelcuore.org 

Ornella Serafini 3471405549   biosuono@gmail.com

Grazie della Tua Attenzione! 

  • Punto Gestalt “PEGASUS”

 

Associazione Culturale per la promozione e la diffusione del Counseling

Chi siamo e cosa offriamo

Siamo un gruppo di professionisti

  • crediamo nel valore dello sviluppo e della crescita personale e professionale
  • siamo interessati ad orientare, sostenere e sviluppare il potenziale umano e a promuovere atteggiamenti attivi e propositivi
  • desideriamo incrementare risorse generative e promuovere la cultura della responsabilità e dell’impegno
  • siamo impegnati nel sociale e aperti alla ricerca e all’innovazione

Condividiamo e promuoviamo l’approccio Umanistico-Esistenziale ( a cui afferisce la Gestalt) nell’ottica dell’ecologia del rapporto con l’altro, con l’ambiente e con la vita.  Da questo approccio nasce la nostra definizione  di Counseling nella relazione d’aiuto.

(Delibera Comitato scientifico Ass. PEGASUS del 21/9/2017)

www.puntogestalt.it    www.gestaltinstitute.it

 

L’Associazione, che ha sede a Mestre (Ve) e a Sacile (PN), si pone il compito di far conoscere piú diffusamente l’arte della relazione d’aiuto che, con il Counseling, è l’attività predominante dei Servizi che noi eroghiamo.
Le attività che Punto Gestalt “PEGASUS” si prefigge di portare avanti sono rappresentate dai Seminari, come sempre abbiamo proposto, dalle Conferenze, per un pubblico numericamente più vasto, e da una serie di Lezioni Specifiche sulle tematiche ricorrenti in questo tipo di attività. E’ nostro desiderio e nostra intenzione illustrare, alle persone interessate, le varie tematiche e le problematiche proposte dalla vita, le teorie, le discipline, le tecniche e le metodiche che noi operatori adottiamo nella soluzione di esse.

La Comunicazione è una delle basi fondanti per poter avvicinare, capire, aiutare le persone che si rivolgono a noi per affrontare le questioni che la vita ha loro posto e che, magari in quel particolare momento della loro esistenza, pensano di avere delle difficoltà a risolvere.

 

Punto Gestalt PEGASUS ha creato Punto Disabilità che si occupa di come relazionarsi con la persona disabile utilizzando la Comunicazione e imparando la gestione delle emozioni connesse a tale relazione.

 

  Punto Gestalt® “PEGASUS”
E’ UFFICIALMENTE ACCREDITATO
COME PROVIDER REGIONALE
E.C.M.
DALLA REGIONE VENETO
con decreto n.11 del 09/08/2016

Punto Gestalt® “PEGASUS”
HA OTTENUTO IL RICONOSCIMENTO
DAL MIUR PER L’EROGAZIONE DI
PROPOSTE FORMATIVE RICONOSCIUTE
A LIVELLO REGIONALE PER L’A.S.
2018/2019
RIVOLTE AI DOCENTI DELLA SCUOLA
DI OGNI ORIDNE E GRADO,
AI SENSI DELLA DIR. MIN. 170/2016