NUOVO CORSO di ABILITÀ DI COUNSELING ad OTTOBRE 2018

 

”Io scelgo di ascoltare e dialogare con la Vita”

CORSO di ABILITÀ DI COUNSELING

Un NUOVO CORSO per Professionisti e Volontari dell’aiuto consapevole

e per chi desidera sviluppare ed evolvere la comunicazione nelle relazioni

Ottobre 2018 – Maggio 2019

90 ore teoriche ed esperienziali, supervisione, lavoro personale

QUESTO CORSO È ACCREDITATO ECM SIA PER L’ANNO 2018 CHE PER L’ANNO 2019

ED È RICONOSCIUTO COME AGGIORNAMENTO ASSOCOUNSELING

PERCHE’ SCEGLIERE il CORSO DI ABILITÀ IN COUNSELING di GESTALT INSTITUTE

  • Per la SPECIALITÀ innovativa del corso in forma annuale e per la specialità dei contenuti, anche dal punto di vista umanistico

  • Perché desiderate ACQUISIRE UN METODO che Vi sia di aiuto e stimolo a comprendere l’altro, per riuscire a dialogare umanamente, ottenendo ottimi risultati negli intenti di ognuna delle parti, anche nelle situazioni più difficili e più improbabili

  • Perché la FORMAZIONE annuale più SNELLA, è creata apposta per tutte quelle persone che hanno desiderio e necessità di acquisire le abilità di counseling, avendo già una professione (operatori sanitari, assistenti sociali, volontari, ecc.), saltando tutta la parte sulla formazione specifica della professione del Counselor che si estende ai tre anni nei Master di GESTALT INSTITUTE

  • Per lo spazio ampio dedicato alla PRATICA, alla messa in atto concreta degli insegnamenti

  • Per la Varietà dei Docenti la varietà di professionisti Docenti selezionati e formati in discipline umanistiche e nel campo del Counseling permette alle persone di sperimentare molteplici modalità di approccio al lavoro, il che facilita la consapevolezza di Sé e la personalizzazione, secondo il principio della valorizzazione dei talenti individuali.

  • Per l’accreditamento ECM per gli anni 2018 e 2019

  • Come aggiornamento AssoCounseling

  • Per l’APPLICAZIONE in AMBITI DIVERSI: L’integrazione delle abilità alla propria professionalità è fattibile in ogni ambito in cui ci si relazioni con altre persone, non solo in ambito sanitario.

  • PER la PASSIONE e il CUORE che accompagnano il nostro lavoro

DESTINATARI

Il Corso è indirizzato a Professionisti del settore e a chiunque desideri migliorare, approfondire e imparare tecniche di comunicazione avanzate efficaci, e:

  • a Persone interessate ad ampliare le proprie capacità di consapevolezza, ascolto e comunicazione nell’ambito delle relazioni della propria vita privata e professionale;

  • a Operatori e Professionisti del campo educativo e della relazione di aiuto (Insegnanti, Psicologi, Medici, Infermieri e tutti gli Operatori Sanitari, Educatori, Assistenti Socia, Operatori delle tecniche corporee, ecc.) interessati ad un approfondimento esperienziale della propria formazione nelle competenze relazionali;

  • a Operatori e Professionisti del mondo Aziendale e Professionale in genere, che intendano valorizzare e migliorare la propria efficacia comunicativa, le capacità di sostegno ed orientamento, e le qualità di leadership.

  • ai Volontari della relazione di aiuto, in particolare il corso offre una convenzione speciale per tutti i Volontari regionali della LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (per info a riguardo scrivere a ornellaserafinits@gmail.com o alla Lilt Triestina ed Isontina)

COM’È STRUTTURATO IL PERCORSO?

Per offrire un’esperienza formativa completa che si traduca in un apprendimento utile, concreto ed operativo, il programma prevede dei seminari teorici e pratici dai quali imparare ed applicare già da subito nella vita, nel lavoro e nel volontariato, quanto appreso. Come accompagnamento tra un seminario e l’altro ci sarà un incontro serale di condivisione e supervisione per sciogliere i dubbi, approfondire le conoscenze, acquisire nuove consapevolezze.

Per completare il tutto, ogni Partecipante avrà dei colloqui personali con un Counselor in tirocinio della scuola GESTALT INSTITUTE per rivedere il proprio percorso, focalizzare i propri temi ed obiettivi.

In totale ogni partecipante avrà a disposizione un patrimonio di

90 ore di formazione

così suddivisi:

  • 8 seminari di 8 ore ciascuno di sabato dalle 9 alle 18 a cadenza mensile presso il Seminario Vescovile di via Besenghi, 16 a Trieste

  • 8 serate di Intervisione e Supervisione dalle 18 alle 20.30 a cadenza mensile di venerdì o in altro orario concordato tra Partecipanti e Organizzatori

  • 6 incontri personali di Counseling da un’ora ciascuno, da concordare con i counselor Punto Gestalt in tirocinio

DATE E PROGRAMMA COMPLETO DEI SEMINARI

TEMI DEI SEMINARI:

27 Ottobre 2018 : Introduzione al corso. La Comunicazione e la responsabilità di stare al mondo. La scelta di evolvere cambia la nostra Felicità profonda e influenza l’ambiente e gli altri. La determinazione dell’intento. La consapevolezza corporea e vibrazionale. Il feedback nutriente.

Sequenza BIO SuONO®+esperienziali voce, corpo e relazione.

(Docenti: mattina tutti, pomeriggio Ornella Serafini e Alberto Dea)

24 Novembre 2018: Il corpo che parla: Il linguaggio non verbale 1, l’apporto bioenergetico. Incontrare il mondo dell’altro: l’empatia è un dono? L’empatia cognitiva, e quella emozionale e corporea posturale. E la simpatia? Calore, autenticità, congruenza e sentire nella comunicazione. Le barriere del dialogo e la regoletta del VISSI. Sequenza BIO SuONO® e Bioenergetica+esperienziali voce, corpo e relazione.

(Docenti: Ornella Serafini e Stefano Specchiari)

15 Dicembre 2018: Il corpo che parla: Il linguaggio non verbale 2, l’apporto bioenergetico. Gli stili di personalità da approcci diversi. Il Qui ed Ora. Io sono e innanzitutto… respiro? L’approccio umanistico e transpersonale. Le tecniche BIO SuONO® tra respirazione, radicamento (grounding), meditazione, spiritualità, empatia e compassione.

Sequenza BIO SuONO®+esperienziali voce, corpo e relazione.

(Docenti: Ornella Serafini e Stefano Specchiari)

26 Gennaio 2019: Il potere del linguaggio e il paraverbale 1. Le basi del counseling di Carl Rogers e la riformulazione 1. Sequenza BIO SuONO®+esperienziali voce, corpo e relazione.

(Docenti: Ornella Serafini e Martina Da Ponte)

23 Febbraio 2019: Il potere del linguaggio e il paraverbale 2. Le basi del counseling di Carl Rogers e la riformulazione 2. Sequenza BIO SuONO®+esperienziali voce, corpo e relazione.

(Docenti: Ornella Serafini e Martina Da Ponte)

23 Marzo 2019: Saper ascoltare, saper osservare. La prossemica e la giusta distanza. La realtà oggettiva e relativa, mappe e territorio. Messaggio IO e Messaggio TU. Il decentramento cognitivo e l’ascolto attivo.

Sequenza BIO SuONO®+esperienziali voce,corpo e relazione.

(Docenti: Ornella Serafini)

13 Aprile 2019: Sequenza BIO SuONO®+esperienziali voce e relazione. Pomeriggio a scelta tra:

1- Voce ed emozioni. Conoscere, esprimere e gestire le emozioni. L’ empatia e la competenza emotiva. Le emozioni al servizio della vita. Le emozioni come fonte di energia a cui attingere.

(Docenti: Ornella Serafini)

2- La relazione con la persona in esperienza di malattia (anche oncologica) o in terapia, per operatori, volontari, sanitari, e parenti.

(Docenti: Rita Sommacal)

25 Maggio 2019: Epilogo. Il dialogo empatico, consapevole e disarmato. Il concetto di salute e l’armonia nello stile di vita. L’equilibrio di corpo-voce-mente-spirito.

Tesina + Esercitazioni. Consegna dei diplomi.

(Docenti: Ornella Serafini e Alberto Dea)

PROGRAMMA:

  • La Psicologia Umanistica e l’approccio fenomenologico

  • La scelta e la determinazione dell’intento

  • La consapevolezza corporea e vibrazionale

  • L’approccio Bioenergetico e la risonanza somatica

  • Gli stili di personalità da approcci diversi, e gli stili di comportamento

  • L’approccio Rogersiano: autenticità e congruenza, accettazione incondizionata e comprensione empatica

  • L’empatia cognitiva, l’empatia corporea e posturale

  • L’ascolto attivo

  • Il decentramento cognitivo

  • Il linguaggio e comunicazione non verbale

  • La prossemica o l’utilizzo dello spazio

  • Mappe e Territorio

  • Introduzione alla comunicazione e le barriere del dialogo

  • La relazione con i sentimenti e i significati personalità

  • L’adattamento creativo

  • L’utilità del silenzio

  • Le tecniche dell’ascolto attivo: incoraggiare, parafrasare e riassumere

  • Le tecniche di riformulazione: rispondere al contenuto, al sentimento e al significato

  • L’importanza del Corpo nella Gestalt e nella Bioenergetica

  • La competenza e l’intelligenza emotiva, sentire e riconoscere le emozioni

  • Il dialogo empatico e disarmato: pratica, esame e tesi sull’applicazione nel proprio ambito

Per ogni modulo del corso verrà fornita adeguata bibliografia.

ORIGINE DELLA SCUOLA E OBIETTIVI

Questo corso nasce dai GESTALT INSTITUTE dell’Associazione Punto Gestalt PEGASUS di Venezia Mestre e Sacile (Pordenone), in collaborazione con Ornella Serafini, ideatrice del metodo BIO SuONO®, e responsabile didattica a Trieste, anche di Punto Espressione Artistica.

L’obiettivo è quello di diffondere le ABILITÀ DI COUNSELING in un UNICO CORSO ANNUALE, allo scopo di permettere alle persone già dotate di una specificità professionale, di poter godere di questi strumenti così importanti e determinanti nella relazione umana.

Il Corso è adatto anche a coloro che per lavoro o nel tempo libero, si occupano di relazione di aiuto, di malati o di persone in difficoltà. Tutto questo per aggiungere alle abilità operative acquisite nel campo del Volontariato, dell’Educazione, nell’ambito Sanitario, nelle Professioni in genere, anche in quelle che si occupano di capacità umane e di relazione, che, a loro volta, possono contribuire all’evoluzione di sé stessi, delle persone con cui viviamo ed operiamo e della società tutta.

Per questo motivo il Corso è adatto a chi desidera evolvere la qualità della Vita attraverso il proprio modo di relazionarsi.

Mentre la Scuola GESTALT INSTITUTE FVG Gestalt Counseling & Coaching School offre un Master di formazione triennale e nasce con l’obiettivo di formare Counselor Professionisti della relazione di aiuto, che possiedano una preparazione di base nelle competenze del Counseling e del Coaching al fine di gestire al meglio la relazione di aiuto e di sviluppo personale del Cliente integrando strumenti di diverse discipline,

il CORSO DI ABILITÀ di COUNSELING è sviluppato in un anno e nasce con l’obiettivo di offrire conoscenze, consapevolezza, e competenze, allo scopo di agevolare notevolmente la comunicazione, il contatto e la relazione sociale tra le persone, sia nell’ambito personale, che nell’ambito professionale.

Le abilità di Counseling, assieme al metodo BIO SuONO®, ci offrono strumenti pratici che rendono il nostro vivere ed operare con gli altri più consapevole ed efficace. Saper ascoltare, saper comunicare in modo utile, amorevole, sviluppare empatia e saper comprendere e superare i conflitti sono un esempio delle abilità di Counseling.

In qualsiasi ambito, sia personale che professionale, dire definitivamente di NO alla sofferenza che può nascere da un dialogo minato, frainteso e ostacolante, ed essere invece in grado per sempre di gestire qualsiasi reazione dell’altro, aprendo infine un contatto umano anche nelle situazioni più difficili, grazie a questi strumenti, è una scelta consapevole fondamentale. E questa scelta ha l’effetto di propagarsi e di influenzare positivamente l’ambiente e oltre.

La Voce, anche quella del silenzio, è il cuore pulsante della Comunicazione. Attraverso le tecniche di comunicazione proprie del Counseling, il sentire, l’allenamento alla qualità dell’ascolto, e allo stimolo degli organi e dei sistemi direttamente coinvolti nella comunicazione stessa (Mente, Voce, Corpo, e Respiro), si acquisiranno abilità per relazionarsi, sintonizzando le parole e il pensiero con il sentire corporeo ed emozionale per l’evoluzione di una puntuale competenza della capacità empatica (pratica BIO SuONO®).

ORIENTAMENTO TEORICO, CONTENUTI E PROGRAMMA

ORIENTAMENTO TEORICO

L’orientamento teorico fa riferimento ad un approccio umanistico esistenziale, secondo il modello pluralistico integrato, con l’obiettivo di incentivare il benessere della persona, aumentandone l’efficacia del comportamento funzionale, e di sviluppare le capacità espressive e di ascolto, attivando e riconoscendo il potenziale umano, e di conseguenza l’innato adattamento creativo.

Il percorso formativo si basa in particolare su questi assunti teorici proponendo, quali riferimenti:

  • C. Rogers: l’approccio centrato sulla Persona;

  • F. Perls: Gestalt e Consapevolezza;

  • M. Erickson: Modello ipnoterapeutico

  • R. Bandler e J. Grinder: Programmazione Neuro Linguistica

  • L.Marchino, A.Lowen: approccio somatorelazionale Bioenergetico e Risonanza Empatica

  • E.Laszlo: Filosofia dei sistemi e della teoria generale dell’Evoluzione

  • D.Ikeda: Filosofia Buddista Mahayana: La Rivoluzione Umana e i Dialoghi disarmati sulla Pace

Questi approcci permettono di acquisire una serie di tecniche e strumenti, permettendo di integrare le conoscenze più moderne e avanzate sulla comunicazione umana, l’arte della comunicazione nella relazione di aiuto e le tecniche del comportamento non verbale per un approccio su misura, efficace e strategico.

SEDE, ORARI ED ORGANIZZAZIONE DEI SEMINARI

Iniziano alle 9 e terminano alle 18. Ci sono due coffee break di 15 minuti alle 11 e alle 16, e la pausa pranzo dalle 13 alle 14. La sede del corso è a Trieste, presso il Seminario Vescovile di via Besenghi 16 (Servizio di catering: c’è la possibilità di prenotare per tempo, in sede, il pranzo che è facoltativo e costa meno di 10 euro, e consiste in un primo, una bibita e un frutto, in alternativa è necessario uscire dalla struttura, a 10 minuti ci sono delle pizzerie, oppure portarsi qualcosa da casa, la struttura è dotata anche di un parco tranquillo ed accogliente)

ORARI ED ORGANIZZAZIONE DEGLI INCONTRI DI CONDIVISIONE E DEGLI INDIVIDUALI

I gruppi di condivisione, supervisione e intervisione si svolgono dalle 18 alle 20.30 il venerdì prima del weekend di formazione, per agevolare chi viene da fuori Trieste, in alternativa data e orario verranno concordati tra Partecipanti e Organizzatori. Mentre, per fissare gli incontri individuali e per ogni altra informazione di gestione nel periodo del corso, i partecipanti avranno a loro disposizione un tutor dedicato.

COSTI, INFORMAZIONI SULL’ISCRIZIONE, SULL’OTTENIMENTO DEL DIPLOMA DI ABILITÀ e ACCREDITI

Il percorso è a numero chiuso con un massimo di 20 partecipanti per garantirne la qualità; verrà avviato con un numero minimo di 10 iscritti.

          1. Il costo complessivo è di 1000€ suddiviso in: 160€ all’atto di iscrizione, comprensivi di iscrizione all’associazione Punto Gestalt Pegasus di 40€ (valida un anno), e poi, a seguire, 120€ mensili, per i restanti 7 weekend, a partire da novembre 2018 (ottobre è stato anticipato all’atto dell’iscrizione).

E’ previsto uno sconto di 100€, pagando quindi 900€ complessive suddivise in 3 rate: 200€ all’atto di iscrizione, 400€ a ottobre 2018 e 300€ a febbraio 2019.

I studenti del corso BIO SuONO® dell’Università Popolare a Trieste hanno diritto a uno sconto del 15%. Gli sconti non sono cumulabili, e sulla convenzione Lilt non si effettuano sconti ulteriori.

Le Iscrizioni verranno accolte entro il 15 settembre 2018.

Per ottenere l’ATTESTATO di ABILITÀ DI COUNSELING è necessario aver frequentato il corso e, all’ultimo weekend, aver esposto una tesina breve, in forma di diario o racconto, che tratti l’esperienza vissuta ed applicata al proprio ambito, nel corso dell’anno di formazione, e la partecipazione ad un lavoro a coppie, e di gruppo, finale, sotto la supervisione del Dott. Alberto Dea.

Coloro che otterranno il diploma potranno avvalersi della conoscenza approfondita dell’arte della comunicazione verbale e non verbale, dell’ascolto, dell’attenzione all’altro e della relazione con esso. L’ATTESTATO di ABILITÀ DI COUNSELING sarà considerato come sconto per la metà del primo anno di formazione nel Master triennale di GESTALT INSTITUTE di Mestre e Sacile per tutti coloro che vorranno formarsi, in seguito, nella professione di Counselor.

IN CORSO DI ACCREDITAMENTO ECM PER IL 2018 E 2019

CORSO DI AGGIORNAMENTO RICONOSCIUTO ASSOCOUNSELING

I FORMATORI

Alberto Dea (Direttore e Responsabile Legale): Medico, Farmacologo Clinico, Supervisor e Trainer Counselor, Ipnoterapeuta, Professionista PNL, svolge attività di Supervisione e Formazione nelle Aziende, nelle Associazioni, nelle Aziende Sanitarie Pubbliche e Private e nelle Scuole, Direttore di GESTALT INSTITUTE, Master Triennale in Gestalt Counseling e Coaching. Mestre (VE) e Sacile (PN)

Ornella Serafini (Responsabile Didattica): Professional Counselor, Responsabile di Punto Espressività Artistica, Cantante, Attrice, Vocal coach, ideatrice del metodo BIO SuONO®, specializzata in counseling somatorelazionare ad indirizzo bioenergetico, Autrice e Conduttrice per Radio Rai Fvg, musicoterapista Nadayoga.

Rita Sommacal: Trainer Counselor specializzata in Counseling di Coppia Professionista PNL, Infermiere Coordinatore in quiescenza con vasta esperienza di formazione su temi di Comunicazione/Relazione presso Aziende Sanitarie e Case di Cura Private

Martina Da Ponte: Psicologa, Counselor & Coach, orientamento professionale e scolastico, empowerment e benessere psicologico. Docente formatore e consulente aziendale. Cantante e Vocal Coach, operatrice BIO SuONO®

Stefano Specchiari: Gestalt Counselor professionista AICO Fvg. Insegnante di Esercizi Bioenergetici e Master in Counseling Somatorelazionale IPSO, Massaggio somatopsichico integrato Istituto RIZA, Movimento e Massaggio Bioenergetico® (Padrini)

L’organizzazione è curata da GESTALT INSTITUTE, Scuola di Formazione in Counseling Gestaltico e Coaching Integrato dell’Associazione Punto Gestalt PEGASUS, e da Ornella Serafini responsabile didattica a Trieste, referente di Punto Espressione Artistica, e docente dell’Associazione Punto Gestalt PEGASUS. Questo corso, inoltre è stato pensato anche per rispondere all’esigenza di formare, con le abilità di Counseling, i Volontari della LILT (Lega Italiana per la lotta contro i Tumori), sezione di Trieste, Udine, e Gorizia.

Info ed iscrizioni 3471405549;

www.gestaltinstitute.it www.puntogestalt.it info@puntogestalt.it

www.biosuono.com www.ornellaserafini.com http://www.legatumoritrieste.it

Grazie della Tua Attenzione!

  1. Punto Gestalt “PEGASUS”

Associazione Culturale per la promozione e la diffusione del Counseling

Chi siamo e cosa offriamo

Siamo un gruppo di professionisti

  • crediamo nel valore dello sviluppo e della crescita personale e professionale

  • siamo interessati ad orientare, sostenere e sviluppare il potenziale umano e a promuovere atteggiamenti attivi e propositivi

  • desideriamo incrementare risorse generative e promuovere la cultura della responsabilità e dell’impegno

  • siamo impegnati nel sociale e aperti alla ricerca e all’innovazione

Condividiamo e promuoviamo l’approccio Umanistico-Esistenziale ( a cui afferisce la Gestalt) nell’ottica dell’ecologia del rapporto con l’altro, con l’ambiente e con la vita.  Da questo approccio nasce la nostra definizione  di Counseling nella relazione d’aiuto.

(Delibera Comitato scientifico Ass. PEGASUS del 21/9/2017)

www.puntogestalt.it www.gestaltinstitute.it

L’Associazione, che ha sede a Mestre (Ve) e a Sacile (PN), si pone il compito di far conoscere piú diffusamente l’arte della relazione d’aiuto che, con il Counseling, è l’attività predominante dei Servizi che noi eroghiamo.
Le attività che Punto Gestalt “PEGASUS” si prefigge di portare avanti sono rappresentate dai
Seminari, come sempre abbiamo proposto, dalle Conferenze, per un pubblico numericamente più vasto, e da una serie di Lezioni Specifiche sulle tematiche ricorrenti in questo tipo di attività. E’ nostro desiderio e nostra intenzione illustrare, alle persone interessate, le varie tematiche e le problematiche proposte dalla vita, le teorie, le discipline, le tecniche e le metodiche che noi operatori adottiamo nella soluzione di esse.

La Comunicazione è una delle basi fondanti per poter avvicinare, capire, aiutare le persone che si rivolgono a noi per affrontare le questioni che la vita ha loro posto e che, magari in quel particolare momento della loro esistenza, pensano di avere delle difficoltà a risolvere.

Punto Gestalt PEGASUS ha creato Punto Disabilità che si occupa di come relazionarsi con la persona disabile utilizzando la Comunicazione e imparando la gestione delle emozioni connesse a tale relazione.

Punto Gestalt® “PEGASUS”
E’ UFFICIALMENTE ACCREDITATO
COME PROVIDER REGIONALE
E.C.M.
DALLA REGIONE VENETO
con decreto n.11 del 09/08/2016

Punto Gestalt® “PEGASUS”
HA OTTENUTO IL RICONOSCIMENTO
DAL MIUR PER L’EROGAZIONE DI
PROPOSTE FORMATIVE RICONOSCIUTE
A LIVELLO REGIONALE PER L’A.S.
2018/2019
RIVOLTE AI DOCENTI DELLA SCUOLA
DI OGNI ORIDNE E GRADO,
AI SENSI DELLA DIR. MIN. 170/2016

Due parole sul Counseling

Il Counseling è uno spazio che:

  • ti aiuta ad ascoltarti, a riflettere, a conoscerti

  • ti permette di trasformare paure/difficoltà ed insicurezze in opportunità di consapevolezza e salute

  • ti accompagna nell’esplorazione delle tue potenzialità, capacità e risorse, mettendoti nella condizione di individuare  possibili alternative

  • ti consente di acquisire autonomia, responsabilità e consapevolezza nel divenire delle fasi della tua vita

  • ti aiuta a focalizzarti nel presente per un contatto pieno con l’esistenza

  • ti stimola a sviluppare il pensiero positivo

E’ un percorso che ti offre l’opportunità di creare armonia, coniugando gioia e dolore, ostacoli e risorse, bisogni e necessità, salute e disagio, paure e desideri.

Tale armonia è apertura verso la concreta realizzazione del benessere personale, collettivo, globale. Tale armonia diventa apertura alla realizzazione autentica.

Delibera Comitato Scientifico Ass. PEGASUS del 21/9/2017

Se traduciamo letteralmente dall’Inglese, la parola significa ‘dare consigli o assistenza’, cosa che il Counseling non fa’. Possiamo dire che, rispetto alle tradizionali modalità di aiuto, il Counseling ha una strategia più profonda. Trova il suo sviluppo dall’intuizione di Carl Rogers, psicoterapeuta della metà del secolo scorso, secondo la quale se una persona si trova in difficoltà, il miglior modo di venirle in aiuto non è dirgli cosa deve fare, quanto piuttosto quello di aiutarlo a comprendere la situazione e a gestire il problema prendendo da solo e pienamente la responsabilità delle eventuali scelte.

Il Counseling nasce ufficialmente in America nel 1951.

Con l’avvento dell’era industriale e il fenomeno dell’urbanizzazione, le condizioni di vita delle persone sono cambiate. L’isolamento, la mancanza di rapporti di mutua assistenza, lo stress, il continuo mutare delle tecnologie, della gestione del tempo, il mescolarsi di razze e di gruppi etnici diversi, la competizione, la perdita di vista di alcuni ideali, portarono alla riflessione e alla preoccupazione della nuova esperienza umana, facendo nascere in molti la sensazione di sentirsi sommersi ed impotenti dinanzi alle pressioni esterne.

Il Counselor, quindi, è un esperto nella relazione di aiuto, è un operatore che, con l’uso della Comunicazione Verbale e Non Verbale, si avvicina a chi richiede il suo intervento, e considera tale intervento in modo assolutamente paritario.

Il Counseling è una disciplina che aiuta la persona ad aiutarsi, mettendola al centro della relazione comunicativa e dialogica, e che consente di affrontare problematiche contingenti o emergenti facendo in modo che sia la persona stessa a trovare la soluzione delle questioni fonte di disagio o disequilibrio.

Importante e fondamentale per la crescita e la comprensione di sé, per il cliente, è che il Counselor metta in evidenza le discrepanze rilevate tra il comportamento (o Comunicazione) verbale e non verbale ovvero fra ciò che pensa e ciò che dice, fra ciò che sente e ciò che dice, fra ciò che dice e ciò che fa: far notare dunque le distorsioni della realtà in conformità ai propri bisogni.

Punto Gestalt PEGASUS, inoltre, ha creato “GESTALT INSTITUTE”, un Master Triennale per formare Counselor. Tale Corso di formazione prevede per i propri Allievi, oltre alle lezioni teoriche sulla Comunicazione e sul Counseling, un Tirocinio professionalizzante propedeutico alla Professione.

La Comunicazione

L’ uomo nasce come essere comunicante ed è grazie a questa sua caratteristica che si è evoluto in essere sociale. Nonostante il linguaggio sia considerato il principale mezzo comunicativo, sono molteplici gli elementi extralinguistici essenziali alla reciproca comprensione che, talvolta, risultano più idonei a trasmettere i nostri messaggi.

La comunicazione linguistica ed extralinguistica si integrano a vicenda e sono attive contemporaneamente nello scambio comunicativo: tuttavia, mentre si pone grande importanza all’ insegnamento del linguaggio e delle regole che lo governano, meno attenzione viene data allo sviluppo del linguaggio non verbale rappresentato dalla gestualità, dai movimenti, da alcuni segnali corporei emblematici, dallo sguardo etc., che rappresentano comunque l’espressione di sé.

L’ analisi e lo studio delle regole che governano il mondo della comunicazione possono migliorare la conoscenza delle dinamiche che intervengono nelle interazioni e facilitare e migliorare le relazioni interpersonali.

La comunicazione fa parte dell’essenza dell’essere umano così come lo è l’essere pensante o l’essere sociale ed è lo strumento che gli consente di esprimere le sue sensazioni e le sue emozioni e che collega i suoi bisogni alla capacità di esprimerli.

La comunicazione può considerarsi dunque un passaggio di informazioni tra esseri viventi che, in particolare nell’ uomo, consente di esprimere le nostre sensazioni, le nostre emozioni, che ci consente di strutturare il nostro concetto di sé e la nostra identità personale: è uno scambio di messaggi tra due o più entità la cui proprietà è quella di emettere e di ricevere segnali all’ interno di un processo interattivo.

2018-06-13T18:24:17+00:001 Giugno 2018|Eventi|